Gestire distributori automatici di bevande

Al giorno d’oggi è sempre più frequente incontrare dei distributori di bevande e, a ben vedere, la clientela che li frequenta è davvero vasta. Dai ragazzini delle scuole alle persone adulte negli uffici. Una bevanda al volo e nel momento giusto non può che fare piacere, a patto di avere qualche moneta in tasca. Per questo sta diventando un ottimo business.

Se stai pensando di gestire dei distributori bevande, ti diamo alcuni consigli:

La giusta ubicazione del distributore bevande

È importante trovare la giusta ubicazione delle macchine. Di solito, sono da preferirsi zone con molto transito pedonale oppure luoghi di lavoro affollati e, senza dubbio, non si può evitare di posizionarne una in ristoranti o luoghi in cui c’è anche un distributore di sigarette.

Evoluzione del mercato dei distributori automatici

Il miglior modo per entrare nel mercato poi è quello di parteciparvi attivamente e prendere parte a fiere nazionali e internazionali per essere sempre informati sullo stato dell’arte. Partecipare a questi eventi è utile anche per capire come gli altri paesi si stanno potenziando da questo punto di vista e studiarne le strategie. Quello dei distributori automatici di bevande, infatti, è un mercato in continua crescita ed evoluzione.

Il prodotto fa la differenza

Oltre all’ubicazione dei distributori automatici è importante sapere che tipi di prodotti possono essere commercializzati e questo dipende molto dalle necessità dei clienti. Un distributore di bevande situato in un ufficio, non avrà gli stessi prodotti di un distributore che si trova in un palazzetto dello sport, perché è diverso il target cui si fa riferimento.

Attenzione al denaro

È importante, poi studiare un po’ di psicologia dell’utente che userà la macchina: più il distributore offre una scelta dal punto di vista del taglio delle monete e delle banconote e più sarà semplice che acquisti qualcosa. È un po’ come il distributore di benzina, per cui la frase tipica è: “anche se sale il prezzo della benzina, io comunque metto venti euro” e questo dà la misura di come la percezione della spesa economica sia condizionata dalla quantità di denaro di cui dispone l’utente in quel momento.

Distributori di bevande in Lombardia

In Lombardia, puoi installare dei distributori bevande a Varese, che è risaputo essere un importante centro industriale della città. Al suo interno ci sono grandi aziende e quindi grandi zone in cui si radunano molte persone che possono fornire visibilità.

Altra valida opzione può essere quella di posizionare dei distributori bevande a Milano. La città conta un grande numero di industrie, ma è anche molto attrattiva per i turisti e può quindi portare molti vantaggi da un punto di vista economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *