Preparare il pesce spada al forno

Quella che andiamo a proporre di seguito è una ricetta assai gustosa, molto semplice da realizzare ma soprattutto tanto leggera e salutare. Oltretutto in questa ricetta non serve aggiungere particolari ingredienti ma soltanto un po’ di aglio e prezzemolo tritato che servono ad aggiungere un tocco di sapore in più al piatto.

Pur essendo una ricetta facile dobbiamo dire però che non è affatto economica perché il pesce spada è un tipo di pesce pregiato.
Ingredienti: sei tranci di pesce spada, due spicchi d’aglio, un pizzico di origano, un mazzetto di prezzemolo, due cucchiai d’olio extravergine d’oliva, una manciata di capperi, un bicchiere di vino bianco, e sale q.b.

Dunque, per preparare il pesce spada al forno cominciamo col lavare accuratamente i tranci oppure le fette di pesce fresco. Dopo di che è necessario asciugarlo con la carta assorbente e togliere la pelle. Nel frattempo che l’acqua venga assorbita dalla carta da cucina, approfittiamo per tritare i nostri aromi che ci serviranno poi per condire il pesce spada. Inseriamo poi una manciata di origano al trito di aglio e prezzemolo.

Quando avremo terminato, torniamo a prendere il pesce e dopo averlo salato ci occupiamo di panarlo delicatamente nel trito tagliato in precedenza. Dopo di che il pesce spada è pronto per essere messo nel tegame, non prima però di aver fatto un consistente strato di olio. Dopo aver messo il pesce nel tegame facciamo in modo che sia completamente ricoperto dal trito di aglio e prezzemolo avanzato prima e completiamo il condimento con una quantità a piacere di capperi ed irroriamo il tutto con un bicchiere di vino bianco. Una volta finito non ci resta altro che inserire il tegame nel forno e procedere con una cottura ad una temperatura non troppo alta e non troppo bassa per circa un quarto d’ora. È importante servire il piatto caldo immediatamente subito dopo la cottura, guarnendo eventualmente anche con qualche fetta oppure spicchio di limone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *