Servoscale e montascala un aiuto per anziani e disabili

Servoscale e montascala servono per rendere la vita di persone con problemi motori leggermente più agiata. Il loro aiuto arriva nel momento in cui queste persone devono salire i gradini di una scala, una delle barriere architettoniche più fastidiose, soprattutto per chi si sposta solo con l’aiuto di una carrozzina.

I montascale possono essere fissi o mobili. I modelli fissi prendono anche il nome di servoscale e sono fisicamente irremovibili dal luogo in cui vengono installati. Il servoscala viene installato lungo la scalinata ed il passeggero dovrà salirci a bordo. A loro volta si suddividono tra i modelli dotati di pedana ed i modelli dotati di poltrona.

Per quello che riguarda i modelli mobili, troviamo quelli dotati di ruote e quelli dotati di cingoli. Attualmente sono tra i modelli più venduti e chi volesse risparmiare ha anche la possibilità di trovarli facilmente usati.

Non è affatto difficile, infatti, trovare dei montascale a cingoli usati ben tenuti a poco prezzo. E’ possibile trovarli sia presso i rivenditori di prodotti nuovi, che solitamente ritirano l’usato per proporre offerte di rottamazione a chi acquista i modelli più recenti, e sia online da quei privati che magari non ne hanno più bisogno.

Se decidi di acquistare un montascale usato è necessario premettere che comprandolo da un negoziante, nonostante sia un prodotto usato, questo godrà di una garanzia. Comprandolo da un privato invece, il montascale usato non godrà di nessuna garanzia a meno che non sia ancora scaduta quella di fabbrica che corrisponde a due anni, a partire dalla data di acquisto.

Per quello che invece riguarda il nuovo, è possibile usufruire di alcuni contributi statali. Lo Stato Italiano offre infatti degli incentivi economici o dei contributi statali a tutte quelle persone che hanno la necessità di acquistare dei prodotti che aiutano le persone anziane e le persone disabili ad abbattere le barriere architettoniche.

I montascale a ruote o con cingoli, i servoscala con poltrona ed i servoscala con pedana rientrano quindi tra i prodotti che è possibile acquistare nuovi usufruendo di tali contributi economici. Per chi fosse curioso o volesse approfondire il caso, la Legge di riferimento per questi contributi è la Legge 13 del 1989. Per poter richiedere tali fondi sarà necessario procurarsi un certificato medico che dimostri la propria impossibilità nel percorrere una rampa di scale. Tale certificato potrà essere redatto anche dal proprio medico di famiglia.

I montascale, nuovi o usati che siano, hanno un costo elevato. E’ quindi consigliato scegliere sempre la soluzione più economica senza necessariamente passare alla scelta di un modello troppo sofisticato o bello da vedere che comporterà solo un’ulteriore costo aggiuntivo che di certo non è alla portata di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *